top of page

Una Star d’oro per il cambiamento

Il 23 settembre, Jungkook si è esibito per Global Citizen Live, un evento che crea un cambiamento globale attraverso il sostegno e l'azione. Jungkook non è estraneo alla partecipazione a eventi e organizzazioni per supportare il cambiamento reale in tutto il mondo, poiché i BTS sono sempre stati un gruppo che vuole avere un impatto positivo sul mondo e sugli ARMY. Hanno dimostrato più e più volte che possiamo farcela tutti insieme.


Prima di concentrarci su Jungkook, analizziamo brevemente cos’è Global Citizen. Si tratta di un'organizzazione senza scopo di lucro che si impegna a sostenere questioni importanti in tutto il mondo, come la povertà estrema, la mancanza di accesso all'istruzione e il cambiamento climatico. Il loro obiettivo principale è porre fine alla povertà estrema entro il 2030. Agiscono facendo pressione sui governi affinché si impegnino in cambiamenti finanziari e sistematici per creare uguaglianza per tutti.


I BTS hanno già partecipato nel 2021 al live streaming di 24 ore del festival Global Citizen in tutto il mondo. Hanno eseguito i loro successi Permission to Dance and Butter sull'iconica porta di Seoul, Sungnyemun. Se volete saperne di più sulla loro partecipazione, potete leggere il nostro blog che copre l'evento qui.


Quest’anno, Jungkook è salito sul palco del Great Lawn di Central Park a New York non solo per esibirsi, ma anche per usare la sua voce per chiedere agli altri di unirsi a lui nel portare avanti il cambiamento. Quando è stata annunciata la sua partecipazione, c’è stata un'ondata di entusiasmo nel mondo degli ARMY.


L’impatto di Jungkook è stato dimostrato ancor prima della sua apparizione al festival musicale. In un'intervista, il co-fondatore di Global Citizen, Michael Sheldrick, ha parlato di come il festival del 2023 abbia battuto il record per il maggior numero di azioni intraprese.


Sono state intraprese 3 milioni di azioni prima dello spettacolo e, nello spiegarne il motivo, ha citato specificamente Jungkook, dicendo: "...quando hai qualcuno come Jungkook dei BTS, hai un'enorme fanbase e quando la mobiliti... è davvero difficile per i leader soffocare quella voce". Ad oggi, ci sono circa 198.806 azioni intraprese dai fan quando visiti la pagina dei sostenitori di Jungkook.


Il set di Jungkook è iniziato con la sua canzone Euphoria. È salito sul palco emozionato e con il suo sorriso carismatico per salutare gli ARMY e il resto del pubblico. Molti ARMY hanno già sentito Jungkook cantare Euphoria dal vivo, ma Jungkook riesce sempre a portare una sensazione di freschezza nelle sue esibizioni. La sua interpretazione della canzone è stata accattivante e la sua voce vivace è sempre la benvenuta.


Jungkook si è poi rivolto agli ARMY e ha detto, tra le altre cose, che è importante “avere un impatto insieme per garantire che tutti, ovunque, abbiano accesso a diritti fondamentali come il cibo e l’istruzione”. Ha poi eseguito la tanto amata canzone Still With You, ed è il dono di una canzone che continua a dare felicità agli ARMY e a farci emozionare ogni volta che la ascoltiamo. La performance dal vivo di Still With You è stata magica e gli ARMY hanno armonizzato con lui. È stato piuttosto bello vedere una canzone così significativa connettere gli ARMY e Jungkook dal vivo per la prima volta; un momento che chiude il cerchio.


Jungkook ha continuato con il suo singolo di grande successo, Seven, tra gli applausi degli ARMY, che hanno cantato insieme eccitati. Si è esibito in modo impeccabile con una voce stabile e una coreografia perfetta, ma c'è stata una sorpresa. Latto è uscita per eseguire la sua strofa ormai iconica, venendo accolta con applausi e la folla che la seguiva. Alla fine, ha ringraziato Jungkook e gli ARMY. È stata una bella sorpresa avere la prima esibizione dal vivo di Seven con entrambi gli artisti sul palco.


Jungkook ha concluso il suo set con un medley di canzoni inglesi dei BTS. Non importa dove siano i membri o cosa stiano facendo, i BTS sono sempre presenti. Jungkook sembrava felice cantando e ballando Permission to Dance, Dynamite e terminando con Butter. Gli ARMY hanno cantato durante tutta la performance e hanno condiviso molti momenti divertenti con Jungkook.


Potete anche ancora partecipare al progetto Global Citizen insieme a Jungkook e combattere la povertà estrema, chiedere equità e difendere il nostro pianeta. Potete farlo impegnandovi qui.


Jungkook ha mostrato quanto sia naturale sul palco e, esibendosi per gli ARMY, mostra la sua più vera forma di amore.


Grazie per aver letto, ARMY. Ci vediamo al prossimo blog!


Scritto da: Lizette

Editato da: LJ

Design a cura di: Achan

Tradotto da: Eleonora

Traduzione editata da: adeat e silvana


ARMY Magazine non possiede nessuna delle foto e dei video condivisi nel nostro blog. Non intendiamo violarne il copyright.


Commentaires


bottom of page