Our Recent Posts

Archive

Tags

  • ARMY MAGAZINE

BTS: Leader Globali per il Cambiamento

I BTS erano parte del gruppo di artisti, celebrità e leader mondiali che il 25 settembre ha partecipato al Global Citizen Live, un festival musicale che unisce le voci di persone di tutto il mondo nel reclamare la necessità di un cambiamento per un mondo migliore.


Cos’è il Global Citizen Live?


Questo evento musicale live è un festival annuale creato nel 2012 per combattere la povertà. Negli anni successivi, il Global Citizen Live ha iniziato a supportare anche altre cause che affliggono persone di tutto il mondo, molte delle quali si allineano con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, che mirano a porre fine alle situazioni di estrema povertà entro il 2030.


Quest’anno, l’evento si è focalizzato sulla campagna globale del 2021 di Citizen, chiamata Piano di Risanamento per il Mondo. La campagna è stata creata per combattere i 5 problemi più pressanti che il mondo sta affrontando al momento: porre fine al COVID-19 e alla crisi alimentare, puntare ad espandere la scolarizzazione ovunque, proteggere il Pianeta e raggiungere l’equità per tutti.


Con la partecipazione di più di 70 artisti, questo evento della durata di 24 ore è stato trasmesso su numerose piattaforme in diverse città e continenti. Degli artisti che hanno preso parte all’evento, alcuni degni di nota sono Camila Cabello, Shawn Mendes, Sir Elton John, Jennifer Lopez, Ed Sheeran, i Coldplay e, ovviamente, i BTS.


I BTS hanno entusiasticamente aperto lo show dando il benvenuto a tutti, iniziando con Jungkook che ci informava che “Questo è il Global Citizen Live” e vedendo gli altri unirsi a lui nel dirci “Benvenuti a Seoul, Corea”.


Abbiamo poi potuto vederli mentre si esibivano con la loro hit al #1 della Billboard, Permission to Dance, donando agli ARMY un’altra performance piena di energia. La canzone non sarebbe potuta essere più adatta all’evento, dato che è stata creata proprio pensando al nostro mondo dopo la fine del COVID-19 e di tutte le difficoltà che ci ha portato ad affrontare.


Questa canzone mostra l’unità che, come persone da tutto il mondo, possiamo raggiungere grazie al potere della musica e della danza. I BTS si sono esibiti su un palco che riportava la scritta ‘Global Citizen Live’ e giochi di luce alle loro spalle. Il luogo dell’esibizione era il Sungnyemun, primo nella lista ufficiale dei tesori nazionali della Corea. Hanno indossato degli stupendi abiti sulle tinte dell’avana e del marrone, con tocchi di arancio e blu. Quando l’esibizione è giunta al termine e i ballerini si sono uniti a loro, i ragazzi avevano tutti un gran sorriso e l’aria di starsi divertendo un sacco.


I BTS si sono esibiti anche nella precedente hit da record, #1 su Billboard, Butter. Per questa esibizione sono partiti dal Sungnyemun e la videocamera li ha seguiti fin sulla strada, regalandoci una fantastica vista della città. I ragazzi erano mozzafiato nei loro abiti neri con tocchi di blu e rosso, alcuni dei quali targati Saint Laurent. L’esibizione è stata elettrizzante e ha incluso un’altra fantastica dance break. I BTS hanno concluso la performance con dei fuochi pirotecnici e un’altra vista panoramica della città.


Dopo che l’account ufficiale del Global Citizen Live ha accennato la presenza di un’altra sorpresa che riguardava i Bangtan, abbiamo potuto vedere “insieme” sul palco i BTS e i Coldplay, quando questi ultimi hanno cantato da NYC la loro nuova canzone in collaborazione coi ragazzi, My Universe. Il cantante dei Coldplay, Chris Martin, ha parlato affettuosamente dei BTS e mostrato il suo entusiasmo per questa canzone. L’esibizione è stata piena di momenti fantastici, mostrando il viso di ognuno dei BTS su uno schermo gigante mentre ballavano e cantavano sulle note della canzone. Chris Martin ha perfino chiamato Jin “Worldwide Handsome”, e ha ammesso scherzosamente di non riuscire a cantare i versi di j-hope e SUGA. È stata una sorpresa divertente, che ha dato agli ARMY un assaggio di come sarebbe vederli realmente sul palco insieme in futuro.


Queste esibizioni hanno concluso la partecipazione musicale dei BTS all’evento, ma la loro dedizione alle cause per le quali si batte il Global Citizen Live, continua. Come attivi sostenitori per il cambiamento nel mondo, recentemente nominati inviati presidenziali per la cultura e le generazioni future, i BTS hanno tenuto un discorso incisivo all’incontro per gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Non è una sorpresa, quindi, che abbiano donato le proprie voci per un evento che promuove l’unità, l’uguaglianza e il cambiamento. Partecipare a cause benefiche che promuovano amore, unità e sostenibilità è qualcosa che i BTS e gli ARMY fanno insieme con entusiasmo. Vedere i BTS esibirsi ad un evento del genere è stato magnifico, ma altrettanto è stato vederli continuare il loro percorso verso la creazione di un cambiamento, ed utilizzare le loro voci amplificando al contempo le nostre.


Se voleste partecipare alle molteplici cause sostenute da Global Citizen Live, potete registrarvi al loro sito web https://www.globalcitizen.org e diventare dei Cittadini Globali per il Cambiamento.


Speriamo che gli ARMY di tutto il mondo abbiano passato dei bei momenti guardando i BTS continuare a lavorare sul proprio lascito, non solo come musicisti, ma come potenti sostenitori di un mondo migliore per tutti.



Scritto da: Lizette

Editato da: Marcie

Tradotto da: Nas

Traduzione editata da: adeat e Monica



ARMY Magazine non detiene i diritti di nessuna delle foto e dei video presenti sul nostro blog. Non intendiamo violarne i copyright.