top of page

SUCHWITA: UN'ANALISI DEGLI EPISODI 6-7

Nota: a causa della natura di Suchwita, questo blog menziona l’alcool. Si prega di leggere a propria discrezione.


La nostra tristezza del lunedì è volata via non appena SUGA ha dato il benvenuto ai suoi nuovi ospiti di Suchwita. Il sesto episodio ha visto una chiacchierata con l’attore Lee Sungmin, che ha recitato in Reborn Rich, mentre il settimo ha visto la presenza dell’amico e membro dei BTS, Jimin! Guardiamo un po’ cos’è successo in entrambi gli episodi.


Episodio 6 con Lee Sungmin


Questo episodio ha avuto come ospite Lee Sungmin, noto per i suoi memorabili ruoli secondari come attore, che hanno avuto un impatto significativo sugli spettatori. Oltre al suo ruolo in Reborn Rich, è stato in molti programmi televisivi e film famosi, come The Spy Gone North, Golden Time e Misaeng: Incomplete Life.


Non essendo un buon bevitore, ha portato con sé del caffè. Sia Lee Sungmin che SUGA provengono dalla città di Daegu, cosa che li ha aiutati a costruire una bella chiacchierata. Le due star hanno parlato di come abbiano perseguito i loro sogni a Daegu con solo un muro a separarli: l’ex liceo di SUGA si trova proprio dietro il college dell’attore. SUGA ha dimostrato il suo entusiasmo nei confronti di tutti i suoi film e della sua recitazione sempre impeccabile, mentre Lee Sungmin ha continuato a parlare delle sue giornate trascorse a studiare teatro. I due hanno parlato delle loro difficoltà nel settore e di come abbiano concretizzato il loro successo nel tempo.


Dopo che Lee Sungmin gli ha chiesto quale sia la sua canzone preferita, SUGA gli ha detto di non averne necessariamente una, ma c’è una a cui è molto affezionato: Tomorrow dei BTS; ritiene la migliore canzone che abbia scritto finora, avendoci lavorato durante il liceo come trainee.


Quando SUGA ha chiesto al suo ospite dei suoi sogni, ha risposto che tutti i suoi desideri come attore sono stati esauditi: ora desidera solo che sua figlia cresca bene e sposi un brav’uomo. Lee Sungmin ha affermato di aver amato dello show il fatto di poter parlare liberamente e non doversi rendere gradevole al pubblico. L’episodio si è concluso con una nota dolce mentre l’attore autografava un thermos (come ogni altro ospite finora) come ricordo.


Episodio 7 con Jimin


Dopo RM, il secondo membro a partecipare allo show è stato Jimin, che ne ha approfittato per promuovere il suo nuovo album da solista, FACE. Ha persino fatto una sorpresa a SUGA, portandogli una torta per il suo compleanno. Jimin si è limitato a portare del soju, una bevanda alcolica distillata a base di cereali fermentati, molto popolare in Corea.


I due membri hanno parlato dell’album di Jimin e di come gli ci sia voluto più tempo del previsto per assemblare il tutto. SUGA gli ha detto che non aveva motivo di sentirsi ansioso e lo ha confortato, riconoscendo che tutti gli sforzi di Jimin sono visibili e riflessi nella title track e nell’intero album. Dopo aver scherzato su come SUGA si sia alzato a malapena per salutare Jimin al suo arrivo, a differenza dei saluti educati riservati a tutti gli altri ospiti, entrambi i membri non hanno potuto fare a meno di ridere, conoscendosi da tredici anni.


Tornando all’album, Jimin ha analizzato il significato del titolo e ha spiegato come questo racchiuda il suo viaggio fino ad ora. L’ha intitolato FACE perchè voleva dire che sta finalmente “affrontando se stesso”. Ha menzionato di aver incluso una traccia nascosta, che è una canzone dedicata agli ARMY, ed entrambi hanno parlato delle difficoltà che ci sono nel produrre un album solista per la prima volta.


Dopo aver dato un ascolto a Like Crazy, sono passati a battute più spensierate. Si sono chiesti come sarà il futuro per loro e per i BTS, dicendo di non vedere l’ora di scoprire cosa li aspetterà. Si sono poi soffermati sul fatto che le attività da solisti li aiutino a crescere come individui, ma che il team viene prima di tutto per loro, qualunque cosa accada. Il duo ha anche parlato degli alti e bassi della scrittura di canzoni, dopodiché SUGA ha chiesto a Jimin di comportarsi in modo carino nei suoi eventi di fancall online (dove i fan chiamano e parlano con Jimin da remoto per un tempo limitato), e hanno guardato una challenge fatta dal leader dei Tomorrow X Together, Soobin.


L’episodio si è concluso con loro che elogiano ed esprimono il loro amore per i BTS e quanto significhino l’uno per l'altro. È stato davvero commovente vedere Jimin definire i BTS una “famiglia dal sangue diverso”.


Ogni episodio presenta storie speciali e aneddoti divertenti, che ci fanno fare un sacco di risate. Non vediamo l’ora del prossimo episodio di Suchwita!


Scritto da: Pluto

Editato da: Cassie

Design a cura di: Achan

Tradotto da: silvana

Traduzione editata da: Eleonora e adeat


ARMY Magazine non detiene i diritti di nessuna delle foto e dei video presenti sul nostro blog. Non intendiamo violarne i copyright.


Comments


bottom of page