top of page

RUN BTS! EPISODI 100-106 “OFFERTI DALL’AMBASCIATA NAZIONALE DELLE RISATE!”

Appena in tempo per festeggiare il ritorno del programma, torna anche il nostro riassunto dei Run BTS, ARMY! Unitevi a noi mentre ripercorriamo gli episodi da 100 a 106, rivivendo difficoltà, risate e la generale atmosfera di felicità! Quindi, buttiamoci senza indugi, e 달려라 방탄 !! (dallyeora bangtan!!)


Speciale per il 100esimo episodio di Run BTS!


Non è un segreto il fatto che i BTS non siano proprio i migliori a giocare a pallavolo, o a badminton; quello che gli manca in talento però, lo compensano con la comicità. Festeggiando il 100esimo episodio del programma, i ragazzi si sono divisi in due gruppi, Seokbaek e BaekJin (baek significa 100 in coreano) e hanno preso parte a numerosi mini-giochi. Il primo gioco sportivo è stato il badminton, ma con un tocco speciale: i membri dovevano usare pentole, coperchi delle padelle e altri oggetti al posto delle racchette. Come potete ben immaginare, i BTS hanno avuto più di una difficoltà, cosa che però ha reso tutto molto divertente. Prossimo sulla lista era pallavolo coi piedi. Qui abbiamo visto la squadra Seokbaek (Jin, Jimin, V e Jungkook) divertirsi mentre guardavano gli altri tentare di calciare la palla. I rapper non si sono però lasciati battere con facilità e hanno dato il 110%.


La seconda parte dello special di Run BTS! ha visto il ritorno del “gioco della scatola di metallo”, già visto nell’episodio 31. I membri alzavano a turno il lato di una scatola di metallo, mentre gli altri dovevano cercare di indovinare cosa ci fosse dentro. j-hope ha dato prova a tutti della sua vista eccezionale indovinando quasi tutto correttamente in pochi secondi, anche gli oggetti più difficili! ARMY, vi ricordate l’episodio di Run BTS! dove i ragazzi dovevano saltare in un momento prestabilito e mimare delle espressioni facciali per fare una foto? Beh, questo è stato esattamente il quarto gioco, con l’aggiunta di un tappeto elastico.


Dopo un breve pausa pranzo, i BTS si sono affrontati in un gioco di sopravvivenza che consisteva nel rubare i palloncini della squadra rivale, difendendo i propri e sparandosi al contempo con le pistole a laser. Per rendere migliore tutta l’esperienza, sono stati montati dei gonfiabili usati come ostacoli e nascondigli.


Cooking Mania


I BTS vengono sempre complimentati per il loro naturale ottimo lavoro di squadra, ma questo si traduce anche in cucina? L’obiettivo di questi episodi era cucinare un piatto mentre il “cuoco principale” dava le istruzioni da un’altra stanza attraverso un auricolare. La sfida però era il fatto che, delle due persone che cucinavano, solo una riceveva le istruzioni dal cuoco principale, mentre l’altra doveva aspettare che gli venissero riferite dall’altro compagno di squadra, e si dovevano scambiare di ruolo ogni 30 secondi. Il presentatore, j-hope, che aveva anche il ruolo di giudice finale dei piatti, ogni tanto entrava in cucina per monitorare le squadre. Jin, V e Jungkook sono andati per primi e dovevano cucinare jeyukbokkeum e gyeran mari al formaggio. Jin era il cuoco principale, il che gli ha richiesto molta pazienza e gli ha provocato molta frustrazione


La seconda squadra era composta da SUGA, RM e Jimin. Dovevano cucinare kimchi jjigae con maiale e kimchi jeon. Durante questo loro viaggio in cucina, Jimin e RM hanno spesso avvertito turbolenza. Per esempio, hanno aggiunto due volte il sale al posto di mettere lo zucchero e hanno fatto cadere troppi cucchiai, cosa che ha causato a SUGA, il cuoco principale, notevole irritazione nei confronti della coppia. Neanche l’impiattamento elaborato di Jimin e RM è riuscito a coprire il saporaccio del piatto e quindi alla fine ha vinto la squadra di Jin, V e Jungkook.


BTS alla moda


Immergendosi nel mondo della moda e della personalizzazione, i BTS si sono affrontati in giochi in cui dovevano scegliere dei vestiti da trasformare in outfit alla moda e moderni per poi farli indossare ad un altro membro durante un servizio fotografico. La scelta eccentrica di Jin ha preoccupato molto gli altri membri sul risultato. Sono stati messi a disposizione anche molti accessori e complementi aggiuntivi, come pittura spray per tessuto, toppe e pietre, e per ottenerli, i membri dovevano vincere dei mini-giochi. Jimin ha ambiziosamente giocato per vincere delle toppe con su scritto ARMY, mentre V e j-hope erano entrambi interessati alla pittura spray per tessuto.


Dopo aver giocato per un po’ con la colla a caldo, i ragazzi hanno terminato le loro creazioni finali. Prima del servizio fotografico, bisognava però decidere chi avrebbe messo le creazioni di chi: Jimin e V si sono estratti a vicenda, RM e SUGA hanno indossato quelle create da loro stessi, Jin quella di j-hope, il quale a sua volta ha sfoggiato l’opera d’arte di Jungkook. Suo malgrado, Jungkook ha dovuto indossare l’opinabile outfit creato da Jin, riuscendo comunque a non sfigurare. Dopo aver deciso, a turno hanno fatto sia i modelli che i fotografi.


Alla fine dell’appassionato servizio fotografico, i BTS si sono riuniti per un’esposizione del loro duro lavoro. Uno per uno hanno scoperto la propria arte, dandogli anche un punteggio. SUGA è stato il vincitore finale e ha ricevuto il gran premio, regalo che ha portato un sorriso sul viso di tutti i membri. Se volete sapere cosa sia questo gran premio, non vi resta che andare a vedere gli episodi!


E abbiamo finito, ARMY! Ricordatevi di dare un’occhiata agli altri riassunti (in inglese) dei Run! BTS: Running with BTS (season 1); Blood Sweat and Tears… of Laughter! (season 2); The Secret of Happiness in a Happy Mess (season 3 pt1); e A Promise, Together Forever (season 3 pt2). We purple you e prendetevi cura di voi!



Written By: Alice

Edited by: Lisa

Designed by: ThornToHisRose

Tradotto da: Natasha

Traduzione editata da: silvana e Monica


ARMY Magazine non possiede nessuna delle foto e dei video condivisi nel nostro blog. Non intendiamo violarne il copyright.


bottom of page