Our Recent Posts

Archive

Tags

  • ARMY MAGAZINE

Previously on BTS: Permesso di entusiasmarsi per il comeback! 3-9 luglio

Il periodo prima di un comeback è sempre pieno di aspettative ed entusiasmo, e la settimana che ha preceduto Permission To Dance non è stata da meno. ARMY, siete pronti a rivivere tutto ciò che è successo nel mondo dei BTS in questi sette giorni?


Il debutto dei Bangtan cowboy


Freschi di festeggiamenti per la sesta settimana in cui Butter è in cima alla Billboard Hot 100 e per le 900 mila copie vendute di BTS, THE BEST, gli ARMY si sono iniziati a preparare per quello che SUGA ha definito “un passaggio di testimone” con il nuovo singolo. L’eccitazione è esplosa sui social nel momento in cui è stato rilasciato il breve trailer di Permission to Dance. Lo stile cowboy della nuova era ha suscitato particolare interesse, tanto che molti utenti Twitter negli Stati Uniti lo hanno definito “Yeehaw Bangtan”. Con abiti che includono frange, cappelli da cowboy e tanto denim, il look si distanzia molto dal tema disco anni ‘70 di Dynamite o quello anni ‘80 di Butter.


Lasciare i modelli senza lavoro (sul serio, questa volta)


Ma una nuova canzone non è stato l’unico asso nella manica dei ragazzi. Gli ARMY hanno ricevuto delle piacevoli sorprese grazie ai video in cui il talento dei BTS come artisti e modelli è stato messo bene in mostra. Il 3 luglio, Louis Vuitton ha annunciato che i BTS avrebbero partecipato alla sfilata per la Collezione Uomo Autunno-Inverno 2021 di Virgil Abloh, con uno show virtuale esclusivo da Seul. Questo sarà il primo progetto a cui i BTS prenderanno parte come veri e propri modelli per il marchio di lusso da quando la loro collaborazione come ambasciatori è stata annunciata a fine 2020.


La première è stata trasmessa il 7 luglio, e il video inizia con la voce fuori campo di V che introduce lo show: “speranza fra le difficoltà”. Gli spettatori sono condotti da un piccolo dirigibile, con la scritta “hope” [speranza], verso un “alto grattacielo”, nel quale i BTS sfoggiano gli abiti della collezione di Abloh. Il video mostra sia inquadrature individuali dei membri, sia angolature che includono anche gli altri modelli. Le transizioni sono segnate dagli intensi scambi di sguardi fra i ragazzi, che mantengono il tono d’impatto e raffinato dell’ambientazione industriale del video. Gli abiti presentano le classiche stampe Louis Vuitton, oltre che ad immagini ispirate al volo, e incorporano le influenze ganesi di Abloh.


Va bene piangere (per i Bangtan “nonnetti”)


Louis Vuitton afferma che la collezione “ha lo scopo di ridefinire il modo in cui la nostra mente identifica il vestire archetipico che è collegato con i presupposti imposti dalla società”, e che, a questo proposito, la gonna tartan di Jimin nello scatto di gruppo finale è un altro passo verso una moda meno separata per genere a livello globale. Il genere è stato anche fra gli argomenti dell’intervista con Jaeki Cho per Amazon Music su Twitch. Cho, che parla sia inglese, sia coreano, ha condotto con i ragazzi una bella conversazione nelle due lingue, andando dalla musica attuale dei BTS, fino al modo in cui il gruppo ha, forse senza intenzione, ridefinito l’idea di mascolinità, specialmente per un pubblico occidentale. Yoongi ha anche normalizzato il piangere e l’esprimere emozioni, un altro importante tassello di questa ridefinizione. Inoltre, hanno parlato di come affrontano la pressione dovuta al successo, delle loro speranze e dei loro sogni per il futuro, e del desiderio di continuare a fare musica finché non diventano dei “Bangtan-papà o Bangtan-nonnetti”.



Felice ARMY-versario!


I contenuti non si sono limitati alle passerelle o alle interviste. Il 9 luglio è noto come l’ARMY Day, essendo il giorno in cui nel 2013 i BTS hanno dichiarato che “ARMY” sarebbe stato il nome ufficiale del loro fanbase. Per festeggiare, i BTS hanno pubblicato su YouTube la “ARMY Playlist, un video in cui ciascun membro canta delle strofe di una loro canzone da solisti, tra cui People, Still With You e Abyss, molto amate dai fan, oltre che a Bicycle, di RM per la FESTA 2021, Snow Flower di V, e Hope World di j-hope, delle quali non c’erano ancora state delle performance. Il set è stato chiuso con un'adorabile esibizione di Filter di Jimin. Ciascuno ha usato oggetti di scena per mostrare la canzone, da Taehyung e la sua torta di fragole, a Jin che osserva pensieroso una gemma (un’eco al tema della sua stanza in BE). I ragazzi hanno anche rilasciato sette brevi video su YouTube, basati sulle foto concept di Butter.


Di rimando, Twitter e Weverse sono stati inondati dalle celebrazioni degli ARMY, con tanti utenti che hanno condiviso storie di come sono diventati ARMY, o hanno raccontato degli incontri commoventi con gli altri fan. È stata un’introduzione perfetta alla première di Permission to Dance, che ha aperto un nuovo anno tanto per gli ARMY, quanto per i BTS.


Sembra che le performance di Permission to Dance domineranno le prossime settimane, dalla première della coreografia su Naver Now, al ritorno del gruppo a The Tonight Show il 13 e 14 luglio. Nel frattempo, rimanete con noi, bevete molta acqua e non dimenticate di streammare Butter e Permission To Dance!


Scritto da: Mariko

Editato da: Tori Rose

Designa cura di: ThornToHisRose

Tradotto da: Eleonora

Traduzione editata da: Monica e Silvana


ARMY Magazine non detiene i diritti di nessuna delle foto e dei video presenti sul nostro blog. Non intendiamo violarne i copyright.