top of page

PREVIOUSLY ON BTS: 17-23 FEBBRAIO PREMETE PLAY E LASCIATE CHE MOTS: 7 FACCIA LA SUA MAGIA

A seconda di dove vivono, gli ARMY potrebbero aver letto la tracklist nel fine settimana o all’inizio di una nuova… ma che importanza ha? È stato in ogni caso un evento grandioso ed entusiasmante. Ma è tuttavia solo l’assaggio di quello che sarà un delizioso banchetto! I BTS sono tornati. Per davvero. Come vi sentite, ARMY?


UN CONTO ALLA ROVESCIA ECCITANTE


Dopo l’uscita della tracklist, Troye Sivan ha detto di aver partecipato alla scrittura di Louder than bombs. Nel momento in cui leggerete questo blog, avrete probabilmente già ascoltato questa bellissima canzone… Sono forse lacrime quelle che abbiamo sulle nostre guance?


UN COMPLEANNO, ALCUNI ANNUNCI


Il 18 febbraio è cominciato con la VLive di compleanno di j-hope. Nel suo giorno speciale – per cui vi invitiamo a leggere il nostro blog dedicato – il festeggiato ha ricevuto tanti messaggi, il primo da parte di SUGA, al contrario dell’anno scorso che si era perso la festa perché si era addormentato. La Big Hit e Weverse hanno regalato al festeggiato e a noi ARMY un adorabile video e un nuovo layout.


Nel frattempo, Map of the Soul: 7 ha superato i 4.02 milioni di preordini e la Big Hit ha dato conferma di una conferenza stampa per l’album che si terrà a Seoul il 24. Inoltre, James Corden ha annunciato che il tanto anticipato Carpool Karaoke with BTS verrà rilasciato il 25.


Anche la Samsung ha annunciato qualcosa: la loro collaborazione con i BTS, che comincerà con alcune funzionalità RA per i telefoni Galaxy da usare nelle esibizioni Connect, BTS.


Certamente non possiamo non menzionare la storia di Mang dei BT21, rilasciata su Youtube, che ha portato a termine la serie introduttiva dei personaggi! Inoltre, gli ARMY hanno potuto gioire anche per l’account ufficiale dei BTS su Giphy.


Giovedì i BTS sono partiti verso New York per l’intervista con TODAY e altri eventi promozionali, che ha dato agli ARMY l’opportunità di ammirare il loro stile da aeroporto.


- 1: QUANDO I CUORI COMINCIANO A PULSARE


Dodici ore prima del comeback ufficiale, i BTS hanno rilasciato su TikTok 30 secondi della loro title track, ON: il tempo che è bastato agli ARMY per crashare l’app.


Nel frattempo, RM ha fatto del suo meglio per calmare gli entusiasti ARMY (così come il loro stress), postando della sua giornata passata a namjoonare e dell’esibizione Connect, BTS a New York. Che dite, c’è riuscito, ARMY?


Foto di gruppo a un’installazione del Connect, BTS di New York

La notte dello stesso giorno, i BTS hanno fatto un comeback special su VLive da New York, che è stato guardato da più di 12.7 milioni di ARMY. I ragazzi hanno menzionato la propria traccia preferita dell’album, scritto dei pronostici che hanno poi messo in piccole boccette che verranno riaperte successivamente. Hanno anche fatto delle poesie composte da sette sillabe (Jungkook, ma come ti permetti a dire “Lasciate che vi abbracci”?) e cercato di non spoilerare niente sebbene morissero dalla voglia di farlo.


BISOGNA IMPAZZIRE PER RESTARE SANI


Dando il via al giorno del comeback, ispirati dal pre-ritornello di ON, gli ARMY hanno preso il sopravvento di Twitter, Spotify, Apple Music, Melon, Genie, Soribada (e chi più ne ha più ne metta) per portare MOTS: 7 sulla vetta di ogni classifica.


Gli ARMY hanno anche streammato assiduamente ON Kinetic Manifesto Film: Come Prima facendogli raggiungere i 4 milioni di like e circa 27 milioni di visualizzazioni nelle sue prime 12 ore su YouTube. Questo video non è altro che il misto di talento, energia e duro lavoro, con l’estetica che ci ricorda il video musicale di Not Today. I membri, con i loro abiti sexy in nero e bianco, mettono in mostra le mosse di ballo con estrema precisione e il testo della canzone è potente quanto il video stesso.


Foto della Big Hit


Alcune ore dopo, i newyorkesi hanno avuto la possibilità di incontrare i BTS di persona per la loro intervista a TODAY, programma della NBC, al Rockefeller Plaza. I sette membri, congelati ma comunque bellissimi, hanno parlato di ciò che significa MOTS: 7 e hanno interagito con gli ARMY.


I BTS hanno continuato la promozione dell’album con un'intervista a Zane Lowe per Beats 1 su Apple Music, prima di andare a MTV Fresh Out. Jungkook ha detto che ON non era il titolo originale della canzone, mentre V, che i BTS sono incompleti senza gli ARMY (queste guance bagnate, aiuto). Hanno anche fatto un salto alla iHeart Radio come DJ e discusso del processo creativo dell’album con la Recording Academy (l’associazione che conferisce i Grammy!).


Il 21 è stato il giorno scelto (brillantemente) dalla Hyundai per lanciare la campagna per l’energia sostenibile a idrogeno, in collaborazione con i BTS. ARMY, andate a vedere i messaggi dei BTS ispirati alla natura sul sito della Hyundai!


IL GRAN FINALE


Alla Big Hit non è mai piaciuto lasciare un attimo di tempo agli ARMY per riprendersi o respirare. Perciò, non c’è voluto molto tempo per pubblicare altri contenuti! Prima di tutto, abbiamo ricevuto l’ON Commentary Film: Dialogue ripieno di saggezza che ci ha mostrato il processo di registrazione dell’album in collaborazione con musicisti statunitensi. Poi, una Bangtan Bomb dei ragazzi mentre giravano l’ON Kinetic Manifesto Film.


Inoltre, i BTS hanno raggiunto 8.4 miliardi di stream su Spotify, Love Yourself: Answer è salito di 10 posizioni sulla Billboard 200 e il video musicale di Boy With Luv è diventato il secondo a raggiungere 700 milioni di visualizzazioni su YouTube.


Ultimo ma non meno importante: MOTS: 7 ha raggiunto la vetta delle classifiche iTunes in 91 Paesi nel suo primo giorno.


E questo è solo l’inizio, ARMY! La prossima settimana sarà altrettanto movimentata, cominciando dal programma di Jimmy Fallon il 24 febbraio! Restate sintonizzati con noi e ascoltate MOTS: 7 quanto potete. Riprendersi potrebbe richiedere del tempo, ma con i BTS, la vita non smette mai di confortare, è un’esperienza piena di saggezza e che ti cambia la vita.


Scritto da: Hel.B

Editato da: Dae e Marcie

Design a cura di: Ashley

Tradotto da: adeat

Traduzione editata da: Mars e Silvana


ARMY Magazine non detiene i diritti di nessuna delle foto e dei video condivisi sul nostro blog. Non intendiamo violarne i copyright.


Comments


bottom of page