top of page

PREVIOUSLY ON BTS 16-22 DICEMBRE: LE SETTE CILIEGINE SULLA VITA DEGLI ARMY

In genere una settimana con i BTS vuol dire sette giorni degni di essere vissuti. In un modo o nell’altro, i ragazzi riescono a raggiungere il primo posto in qualsiasi luogo: nelle classifiche, nelle home dei nostri social e, certamente, nei nostri cuori! Quest’ultima settimana non è stata da meno rispetto alle altre, dunque, perché non andiamo a dare uno sguardo veloce ai momenti più movimentati con i BTS?


Foto in aeroporto


I ragazzi hanno iniziato la settimana graziando gli ARMY al loro ritorno in Corea dopo il fanmeeting “Magic Shop” a Osaka. Sono arrivati all’aeroporto internazionale di Seoul-Gimpo tutti scherzosi, felici e sorridenti e per una volta, la maggior parte di loro era senza mascherina. Gli ARMY sono rimasti ancora più contenti quando si sono resi conto che l’aeroporto non era così affollato come di solito e quando hanno visto j-hope e RM mettersi davanti ai giornalisti in una posa divertente con le loro giacche identiche.


Con la stagione aumentano gli impegni


Al contempo, le pagine relative ai BTS del sito della BigHit sono andate in crash portando tutti nel panico generale, facendoci credere che il comeback potesse essere annunciato da un momento all’altro… Si è trattato solo di un falso allarme, ma l’annuncio si trova di sicuro dietro l’angolo.


Per fortuna, la sete di aggiornamenti sui BTS degli ARMY è stata soddisfatta con alcune buone notizie per coloro che non sono potuti andare al Jingle Ball e per quelli che ci sono andati e vorrebbero rivivere l’esperienza! Giovedì 19 dicembre The CW ha trasmesso un programma che raccoglie alcune delle migliori esibizioni dei Jingle Ball e in cui, naturalmente, è stata inclusa una delle performance dei BTS a Los Angeles. Gli ARMY hanno potuto godersi anche un po’ del dietro le quinte in cui il conduttore dello show Ryan Seacrest e i BTS si sono scambiati regali di Natale. Se ve lo foste perso, verrà trasmesso nuovamente il 25 dicembre alle 20 EST, le 2 del mattino in Italia.


Sembra che ogni giorno passato insieme ai BTS porti grandi notizie. Il 18 dicembre gli ARMY si sono commossi quando la BigHit ha confermato che il gruppo si sarebbe unito alla scaletta del Dick Clark’s New Year’s Rockin’ Eve che si terrà il 31 dicembre a Time Square, New York City. Il concerto verrà trasmesso alle 20 EST (2 del mattino italiane) sul canale statunitense della ABC. Si esibiranno come altri artisti, tra cui Alanis Morissette, Post Malone e tanti altri, di fronte a migliaia di persone.


ARMY, prepariamoci bene e non solo per unirci al più grande concerto dei BTS, ma anche alla fine del decennio e l’inizio di un altro con i nostri sette angeli che si esibiranno dal vivo! Non dovete preoccuparvi se non sarete in grado di accedere al canale statunitense o non potrete essere fisicamente lì, perché verrà trasmesso anche in livestream.


Formula E e saluti alla stagione


All’improvviso, senza alcun riguardo per i cuori degli ARMY, la ABB FIA Formula E – campionato di monoposto elettriche – ha annunciato che avrebbe collaborato con i BTS per “aiutare a promuovere i vantaggi dei veicoli elettrici e il ruolo importante che giocheranno nel contrastare i cambiamenti climatici”. Dopo FILA, Tokopedia, Hyundai, Lemona e tanti altri, i BTS non potevano non diventare testimonial globali per questo brand e fare sensibilizzazione per il contrasto ai cambiamenti climatici.


Gli ARMY si erano appena ripresi da questa notizia quando Formula E ha pubblicato una piccola pubblicità in cui possiamo goderci i ragazzi in tuta da motociclista bianca che camminano lentamente verso la telecamera. E noi dovremmo ancora essere in grado di respirare dopo una cosa simile?


Beh, anche se avessimo voluto, non avremmo avuto poi così tanto tempo per farlo! Solo poche ore dopo il tweet della Formula E, che tra l’altro è diventato il più ritwittato nella storia del motorsport, è stato rilasciato il Season’s Greetings 2020. Fin da quel momento i social degli ARMY sono stati inondati da immagini provenienti da quello che è diventato il miglior photoshoot fino ad ora. Attenzione agli spoiler! Se avete avuto l’opportunità di ordinare il Season’s Greetings da Weply, ma non vi è ancora arrivato, dovreste stare il più lontano possibile dai vostri social per un paio di giorni.


Piccole gioie di vita


Questa settimana ci siamo goduti alcune Bangtan Bomb, tra cui quella in cui RM cerca di mangiare e V decide di divertirsi e quella in cui possiamo ammirare il talento di Jimin nella calligrafia. Come sempre, Jin è andato su Weverse per scherzare con gli ARMY e darci consigli su quale merch “economico” relativo ai BTS potessimo comprare… come una macchina. Ha anche lasciato dei commenti carini ad alcuni ARMY internazionali che stavano interagendo con lui tramite un traduttore automatico. Anche j-hope col suo cagnolino Mickey e un assonnato V hanno visitato l’app e gli ARMY adorano questi piccoli momenti passati insieme, non è forse così?


Aggiornamenti su classifiche e traguardi


Questa settimana sono uscite così tante notizie di record che è difficile scegliere, ma ecco a voi alcuni traguardi e numeri che riscaldano i cuori di tutti noi. Prima di tutto, i BTS sono diventati il primo gruppo coreano ad ottenere la certificazione oro per un album in Francia con Map of the Soul: Persona avendone venduto 50 mila copie.


Nel frattempo, SUGA’s Interlude è salita dalla posizione 41 alla 10ima della classifica Digital Song Sales mentre Chicken Noodle Soup è rientrata nella World Digital Song Sales alla posizione 21, passando così la sua decima settimana non consecutiva nella classifica e diventando così la prima canzone solista dei BTS a restarci così a lungo.


Per quanto riguarda Persona, ha venduto più di 3,69 milioni di copie dal suo rilascio in aprile, restando in vetta nelle classifiche album della Gaon Chart, gestita dalla Korea Music Content Association. I BTS si sono posizionati alla quinta posizione nella stessa classifica con l’album OST BTS World a 553.376 copie vendute. Inoltre, l’omonimo gioco è diventato il preferito dell’AV Club tra i giochi del 2019.


Per quanto riguarda i social, i BTS sono stati dichiarati i primi (e i soli) artisti a superare i 4 miliardi di visualizzazioni su YouTube nel 2019. Si trovano anche in 20esima posizione nella lista che raccoglie gli artisti più visualizzati della piattaforma fin dalla sua creazione.


Ultima notizia, ma non meno importante: il 22 dicembre, Yonhap News ha rivelato il valore economico dei concerti del tour “Love Yourself: Speak Yourself” tenuti a Seoul questo ottobre. L’evento di tre giorni ha guadagnato circa 862 milioni di dollari: l’equivalente di quello che 6 medie aziende guadagnerebbero all’anno. Ma non solo, 187 mila turisti hanno visitato la Corea del Sud per l’occasione; in confronto le olimpiadi ne hanno attirato 280 mila. Congratulazioni, BTS e ARMY!


Con così tante belle notizie, non vediamo l’ora di vivere il prossimo mese, il nuovo anno e il nuovo decennio che ci riservano tante sorprese e fantastici contenuti dei nostri ragazzi. Voi no? Fino ad allora, quali sono i vostri piani relativi ai BTS per la fine del 2019, ARMY?


Purple you!


Scritto da: Helen B.

Editato da: Shay e Marcie

Design a cura di: Leslie

Tradotto da: adeat

Traduzione editata da: Eleonora e Silvana


ARMY Magazine non detiene i diritti di nessuna delle foto e dei video condivisi sul nostro blog. Non intendiamo violarne i copyright.


bottom of page