top of page

I FACT Awards 2022 con i nostri artisti eterni: i BTS

Gli ARMY hanno collettivamente tirato un sospiro di sollievo l’8 ottobre, quando i BTS sono saliti sul palco, tutti e sette, per esibirsi e ricevere diversi premi. I 2022 Fact Music Awards si sono svolti al KSPO DOME (lo Stadio Olimpico di Seoul), la prima volta dopo tre anni che la cerimonia è stata tenuta davanti ad un pubblico dal vivo. È stato bellissimo rivedere i BTS insieme, vero? A noi sono mancati tanto! Ripercorriamo insieme la serata.


I ragazzi, tutti in tiro nei loro smoking, hanno vinto sette premi, cosa che ha permesso a ciascuno di fare un discorso di ringraziamento con qualche tocco da parte degli altri. Per il premio Global Fan N Star, RM ha tenuto il discorso in inglese, scusandosi: “Mi spiace, ma visto che il premio è globale, parlerò in inglese”. Ha ringraziato “tutti gli ARMY là fuori. Asia, Africa, Sud e Nord America, Australia, il Pacifico, ovunque…”. Ha poi continuato ricordando agli ARMY quanto i BTS ci amino e quanto gli manchiamo, e ci ha ringraziati per il nostro continuo amore e sostegno.



Jin, presentato come “il membro più anziano dei BTS e famoso in tutto il mondo come Worldwide Handsome” ha ricevuto il premio Fan N Star Choice Award - Individual. Gli ARMY se la sono risa quando gli altri membri lo hanno portato in spalla sul palco e poi si sono dileguati lasciandogli la scena. Jin ha espresso la sua incredulità nella vittoria, dicendo: “Ci sono molte persone che sono famose… eppure un premio così lo ricevo io”, al che gli ARMY hanno iniziato a intonare il suo nome. Jin ha ringraziato i fan, riconoscendo il fatto che questo premio è stato ottenuto “voto per voto, click dopo click”, prima di finire con la promessa di continuare il suo duro lavoro e il “ARMY, vi amo” più tenero che abbiamo mai visto.


Poi è stato il turno del Fan N Star Choice Award, accettato da j-hope e SUGA. j-hope ci ha ricordato che quando i BTS vincono un premio, lo stanno vincendo anche gli ARMY. “Faremo di tutto per mostrarvi e dimostrarvi che la vostra scelta [di seguirci] non è stata quella sbagliata”, ha detto. SUGA ha anche lui ringraziato gli ARMY che hanno votato e ha espresso il suo affetto per noi.



Il premio Idol Plus Popularity è stato accettato dai maknae. Jimin, un po’ timidamente, ha detto che si sente ancora nervoso quando riceve i premi, anche a nove anni dal debutto, ma è sempre molto grato per gli ARMY che aiutano i BTS nel provare cosa sia la popolarità. Ovviamente non sapeva che Jin e V stessero facendo facce buffe durante il suo discorso. In più, gli ARMY hanno assistito ad un bellissimo momento, in cui SUGA sposta i capelli dagli occhi a Jimin, il quale ha poi detto che i BTS lavoreranno sodo per diventare un team ancora migliore. La timidezza di V ha fatto capolino quando gli è stato chiesto di parlare; ha detto un semplice grazie, e poi ha fatto una piccola piroetta e un inchino. Quando è stato chiesto a Jungkook di dire due parole, lui ha confessato di aver cambiato acconciature per questa premiazione e ha ringraziato tutti per il loro sostegno.


Il Most Voted Artist Award, accettato da V, RM e Jin, è stato soprannominato “il premio più speciale di tutti” da V, che si è assicurato di dire agli ARMY che continueranno a lavorare per diventare degli artisti ancora più fantastici. RM, ammettendo di sapere che gli ARMY perdono il sonno per votare, ha apprezzato molto questo segno di affetto, mentre Jin ha detto che i BTS sono riconoscenti per ogni premio ricevuto.



Jungkook ha fatto il discorso per il premio Artist of the Year (un Bongsang), ringraziando sia gli ARMY presenti, sia chi non c’era. “È grazie a voi tutti se possiamo ricevere questo premio importante”, ha detto. “In verità, siamo solo sette persone che si sono trovate, che amano la musica e hanno lavorato duramente”, ha proseguito. Poi si è fatto serio un attimo, dicendo: “Non so se saremo in grado di ricevere un premio così bello il prossimo anno, ma sarò grato se vi ricordate una cosa: faremo di tutto per essere i vostri ‘eterni artisti’. Grazie!”.


Per concludere le vittorie, i BTS hanno ricevuto il Daesang (premio principale) per il quinto anno consecutivo. RM è stato il primo a parlare, apprezzando gli altri artisti presenti. Ha detto che i BTS “mostreranno tutto quello di cui sono capaci e per cui sono famosi il 15 ottobre al concerto di Busan – ci siamo allenati tutti i giorni. Quindi, spero che non vediate l’ora e ancora una volta, grazie mille”. Dopo, ogni membro ha detto un paio di parole, ringraziando gli ARMY a modo suo e ricordandoci di attendere con ansia il concerto di Busan.


Anche noi non vediamo l’ora di assistere al concerto e fare il tifo per i nostri artisti eterni, cosa che i BTS saranno sempre. ARMY, pensate di guardarlo anche voi? Forse riusciamo a vederlo insieme! Intanto, ci ritroveremo quando faremo il recap dopo il concerto con un nuovo blog di ARMY Magazine. Borahae!


Scritto da: Marcie

Editato da: Lisa K

Design a cura di: Achan

Tradotto da: Eleonora

Traduzione editata da: adeat e Nas


ARMY Magazine non possiede nessuna delle foto e dei video condivisi nel nostro blog. Non intendiamo violarne il copyright.


Comments


bottom of page