top of page

BLOG SPECIALE: SALUTE FISICA E MENTALE – UNA CHIACCHIERATA CON JEN LEWIS

ARMY, è un nuovo anno, e sapete cosa significa? Nuovi propositi! Se siete come noi di ARMY MAGAZINE, avete deciso che la prossima decade sarà dedicata al migliorare voi stessi. Vorrete bere più acqua, fare più movimento, o anche semplicemente “namjoonare” un po’ di più. I BTS ci danno l’ispirazione per amarci ogni giorno sempre di più, in qualsiasi modo. Quindi, qualunque obiettivo vi siate posti, vi auguriamo di mettercela tutta.


Con questo spirito dell’amore verso noi stessi, abbiamo pensato di fare una chiacchierata con Jen Lewis, trainer di fitness e ARMY. Grazie al supporto del fandom, le sue lezioni di fitness online hanno riscosso un ottimo successo: quando nel maggio 2019 ha twittato un video di 26 secondi della sua routine sulla base di Dionysus, Jen ha presto imparato quanto ci piaccia ogni aspetto della musica dei BTS, ancora meglio se possiamo godercela mentre facciamo qualcosa che fa bene noi stessi. Unitevi a noi per questa chiacchierata e poi non dimenticate di mostrare il vostro affetto viola su Twitter (@therealjenlewis) e YouTube (canale Cardio Party Mashup Fitness).


D: Grazie per essere qui con noi di ARMY Magazine. Ci puoi dire qualcosa sul tuo viaggio nel mondo del fitness?


Mi sono avvicinata a questo mondo per la prima volta quando avevo circa 23 anni. Ero in difficoltà perché non capivo bene che direzione seguire, ma sapevo che volevo rimanere nel campo dell’arte e dell’insegnamento. Sapevo anche che volevo aiutare le persone. Unә miә amicә mi ha invitato ad una lezione di ginnastica nella palestra locale e me ne sono innamorata. Ho adorato il fatto che fosse un gruppo di persone così diverse, con tanta energia e ho visto come la vita delle persone possa essere cambiata, non solo esteriormente, ma anche interiormente. Sono subito andata a fare i corsi per diventare un’istruttrice di fitness e ho iniziato da “supplente”. Circa un anno dopo ho potuto tenere la mia prima lezione, e ora insegno.


Q: Il tuo primo video con i BTS è stato due anni fa, con MIC Drop. Eri già fan della loro musica all’epoca, oppure hai scelto la canzone per il ritmo?


L’ho scelta per il ritmo. Guardo sempre la classifica di iTunes per vedere le nuove uscite. Un giorno vidi una canzone intitolata MIC Drop e notai che era di un gruppo di cui non avevo mai sentito parlare. Il genere era segnato come K-pop, infatti poi ho scoperto che significa Korean Pop music. Quindi, scrissi un messaggio ad una mia cara amica coreana, che frequentava le lezioni con me e che è anche istruttrice, chiedendole se aveva mai sentito dei BTS, ma mi rispose che aveva idea di che cosa fosse il K-pop ma non conosceva i BTS. Ascoltai la canzone e poi le mandai subito un altro messaggio ed ero super eccitata: la loro canzone era perfetta per la nostra lezione! E a dire il vero, in quel periodo, ero frustrata perché faticavo a trovare delle belle canzoni energiche da usare per le mie lezioni di cardio. Sono anche una persona dai gusti esigenti e quando fai lezione tutti i giorni, ci si stanca a sentire lo stesso tipo di canzone ogni volta. Quando ho sentito i BTS per la prima volta, sono rimasta a bocca aperta. Era come se avessero riempito un vuoto. Ho usato MIC Drop nelle lezioni della settimana dopo.


D: Fantastico! Alla tua classe la cosa è piaciuta fin da subito?


Sì! E nessuno si è fatto troppi problemi. Abbiamo sempre usato una grande varietà di artisti nelle nostre lezioni, ma mi ha fatto comunque piacere che a nessuno abbia dato fastidio il fatto che la canzone fosse in un’altra lingua. Quando hanno visto quanto mi era piaciuta, hanno iniziato ad amarla anche loro. Da allora ho iniziato ad esplorare gli album dei BTS, cliccando sulle canzoni ed ascoltando le anteprime di iTunes. Ho scovato quelle belle ritmate da usare nelle mie lezioni. Dopo aver imparato MIC Drop, abbiamo fatto Fire, We are Bulletproof pt. 2, Idol, Am I Wrong, Dionysus e tante altre.


D: Tutti noi abbiamo una storia su come siamo diventati ARMY. Qual è la tua?


Be’, stavo usando le loro canzoni per le lezioni, ma non conoscevo i nomi dei ragazzi, ad eccezione di RM. Poi, l’aprile scorso, sempre quell’amica mi ha mandato un messaggio dicendomi che i BTS si sarebbero esibiti al Saturday Night Live. Ho guardato la loro performance e ho deciso di dover approfondire, c’era qualcosa di diverso in loro. Ho iniziato a guardare alcuni video su di loro su YouTube e ho capito che erano più di un gruppo la cui musica era perfetta per l’allenamento. Questo gruppo aveva anche un messaggio in cui mi sono ritrovata. Ho iniziato ad ascoltare le altre canzoni, non solo quelle dal ritmo più veloce. Alcuni giorni dopo, ho deciso di postare sul mio Twitter la clip della mia classe che esegue la routine di Dionysus. La mia speranza era che le persone capissero che potevano allenarsi con i BTS, se lo avessero voluto. Non pensavo che sarebbe successo qualcosa, perché avevo pochissimi follower. Le risposte che ho ricevuto sono state pazzesche, tutti erano davvero felici di vedere la musica dei BTS usata in una lezione di ginnastica.


D: Le tue interazioni con gli ARMY ti hanno cambiata in qualche modo?


Il supporto e l’incoraggiamento da parte di tutti è stato di grande ispirazione, non ho mai ricevuto nulla di simile da nessuna fanbase di un artista. Ho visto come gli ARMY amino tutti i membri dei BTS e quanto siano orgogliosi che qualcuno utilizzi la loro musica in un’occasione “pubblica”.


Da allora, mi sono tuffata nel mondo dei BTS, perché volevo saperne di più. Ho davvero apprezzato ogni cosa che ho trovato e, a dire il vero, adesso ho ancora il problema di dover trovare della musica adatta per le mie lezioni perché paragono tutto allo standard che i BTS pongono per ogni canzone. Inoltre, usare la loro musica e fare amicizia con gli ARMY mi hanno spinta a fare più di quanto avessi mai fatto. Ho sempre avuto la passione per comunicare con le persone attraverso il fitness e la salute. Ho sempre creduto che l’esercizio giovi tanto alla salute fisica quanto a quella mentale, ma i membri dei BTS mi hanno fatto vedere quante cose ancora si possono fare, quante persone ancora posso raggiungere.


D: Di recente hai iniziato ad includere tutti i livelli di allenamento nelle tue routine. Amiamo questa idea! Perché è una cosa importante per te?


Ad essere sincera, il motivo per cui ho iniziato a fare gli allenamenti includendo i 3 livelli è dato dai BTS e il loro messaggio. Tutti meritano la possibilità di migliorare la propria salute e allenarsi al proprio livello, secondo le necessità. Voglio essere la persona che ti possa aiutare a soddisfarle. Sono davvero grata di aver incontrato i BTS e la loro musica 2 anni fa, e di aver incontrato, grazie a loro, gli ARMY. L’unico rimpianto è il non averli scoperti entrambi prima. Non vedo l’ora di continuare a dire al mondo quanto siano importanti la salute e l’esercizio fisico e di poterlo fare attraverso la musica fantastica che i BTS ci regalano.


Tradotto da: Eleonora

Traduzione editata da: silvana e Mars


Comments


bottom of page